Borsa: Milano rallenta in linea con Europa, scivola Poste

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 08 DIC – La Borsa di Milano (-0,2%) gira in calo rispetto all’avvio di seduta. A Piazza Affari scivolano Poste (-2,1%) e Mps (-2%). Lo spread tra Btp e Bund prosegue a 182 punti, con il rendimento che si attesta al 3,61%.
    Nel listino principale sono in netto calo Italgas (-1,7%) e Buzzi (-1,1%). In ordine sparso le banche con Unicredit (-1%), Bper (+0,8%), Intesa (+0,2%), Banco Bpm (+0,1%). In flessione Generali (-0,9%), dopo le notizie di stampa di una valutazione sulla vendita di un portafoglio di polizze Vita in Italia e con Jp Morgan che ha rivisto la raccomandazione sul titolo portandola a underweight da neutral ed ha fissato il target price a 16,50 euro.
    In flessione le utility con il gas che rialza la testa. In calo A2a (-0,5%), Snam (-0,3%), Enel (-0,2%) mentre è in controtendenza Hera (+0,9%). Seduta in rialzo per l’energia con il petrolio che in aumento. Bene Saipem (+2%), Eni e Tenaris (+1%). Rimbalza la Juve (+1,8%) dopo il tonfo della vigilia con l’inchiesta sui conti e le dimissioni del cda. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source