5b401b1989f9a2b03103d60e7333a1e3

Borsa: Milano riduce rialzo (+0,15%), bene Pirelli, giù Nexi

Economia
Pubblicità
Pubblicità

5b401b1989f9a2b03103d60e7333a1e3

(ANSA) – MILANO, 18 MAR – Piazza Affari dimezza il rialzo a metà seduta (Ftse Mib +0,15%) con lo spread in calo a 97,2 punti e il rendimento decennale in progresso di 2,1 punti allo 0,716%.
    Prosegue la corsa di Pirelli (+2,04%), seguita da Mediolanum (+1,9%), Poste (+1,75%) e Intesa (+1,52%), mentre si muovono con cautela Unicredit (+0,64%), e Banco Bpm (+0,57%) e scivola Bper (-0,78%), con Mps (+0,08%) piatta. In evidenza Stellantis (+1,77%) e Buzzi (+1,45%), più lenta invece Tim (+1,17%), dopo il rialzo della raccomandazione da ‘underperform’ a ‘neutral’ da parte di Exane Bnp, che ha però ridotto il prezzo obiettivo dell11% a 0,41 euro per azione, a fronte degli 0,46 segnati oggi. Risale Eni (+1,2%) nonostante le oscillazioni del greggio (Wti -1,15% a 63,85 dollari al barile).
    Segno meno per Amplifon (-1,78%), Terna (-1,64%) Diasorin (-1,34%), Monclker (-1,22%), Leonardo (-0,92%), ed Enel (-1,25%) in attesa dei conti, che hanno diffuso invece Snam (-0,84%) ed A2a (-0,3%). Sotto pressione Nexi (-1,92%), maglia nera tra le blue chip. (ANSA).
   



Go to Source