Borsa: Milano sale con Prysmian e Bper, giù il Banco e Mps

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Milano conferma i rialzi dell’apertura dopo i primi scambi con l’indice Ftse Mib che avanza dello 0,3%, allineandosi al mood di cauto ottimismo che si respira su tutte le Borse del Vecchio Continente, dove gli investitori guardano con favore al lavoro diplomatico in corso per scongiurare una guerra in Ucraina.
    A Piazza Affari si mettono in luce Prysmian (+3,2%), Tenaris (+2,3%), Leonardo (+1,4%), e Stellantis (+1,3%). Tra i bancari continua la corsa di Bper (+2,4%), dopo l’acquisizione di Carige, mentre scivola Banco Bpm (-3%) con Unicredit (-0,9%) che per il momento sembra aver congelato l’idea di un’opa. Fiacca anche Mps (-1,1%) che ieri ha smentito di avere allo studio un aumento da 3,5 miliardi di euro. Avanza Generali (+0,9%) nel giorno del cda che dovrà proseguire nel lavoro sulla predisposizione della lista, mentre indeboliscono il Ftse Mib Ferrari (-1,1%) e Tim (-0,7%). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source