Borsa: Milano tiene (+0,2%), contrastate Stellantis e Cnh

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 03 AGO – Piazza Affari resiste in territorio positivo (Ftse Mib +0,2%) spinta da Stellantis (+4,58%) dopo la semestrale, che sostiene anche il listino di Parigi (+0,66%). In calo Cnh (-1,3%), colpita da prese di beneficio che la pongono agli antipodi del paniere dei grandi titoli insieme a Ferrari (-0,97%), che ha diffuso i conti nella vigilia. Il semestre migliore delle stime non favorisce Generali (-0,59%), accompagnata da Poste (-0,75%), che diffonde i conti domani. In calo anche Nexi (-0,75%), Enel (-0,56%), che ha rilevato alcuni impianti idroelettrici da Erg (+1,61%) per 1 miliardo. Segno meno anche per Atlantia (-0,66%), Tim (-0,42%) ed A2a (-0,36%).
    In rialzo invece Exor (+1,97%), Amplifon (+1,77%) e Saipem (+1,2%), in cauto recupero dopo lo scivolone di venerdì scorso a seguito della semestrale. Bene Moncler (+0,79%) ed Eni (+0,86%) insieme ai bancari Intesa (+0,54%), Unicredit (+0,17%) e Bper (+0,21%). Immobile Banco Bpm, in lieve calo Mps (-0,35%), con lo spread tra Btp e Bund tedeschi stabile sui livelli dell’apertura (105 punti) e il rendimento in rialzo di 1 punto allo 0,58% (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source