Borsa: Milano tiene (+0,4%), contrastate Stellantis e Ferrari

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 03 AGO – Piazza Affari conferma il rialzo a fine mattinata (Ftse Mib +0,4%) spinta da Stellantis (+4,5%) dopo la semestrale e le stime di fine anno. In calo banco Bpm (-1,58%) e Ferrari (-1,4%), che ha diffuso i conti nella vigilia. Prese di beneficio su Cnh (-0,99%), dopo il balzo di ieri. Il semestre migliore delle stime non favorisce Generali (-1,4%). Segno meno anche per Poste (-0,66%), che diffonde i conti domani. In calo Nexi (-1,08%), Enel (-0,56%), che ha rilevato alcuni impianti idroelettrici da Erg (-1,5%) per 1 miliardo. Giù Atlantia (-0,98%), e Unipol (-0,97%). Poco mosse Tim (-0,11%) ed A2a (+0,06%). In rialzo Exor (+1,7%), Amplifon (+1,9%) e Saipem (+1,6%) ed Eni (+2%), con l’inversione di rotta del greggio (Wti +0,5% a 71,62 dollari al barile). Bene Moncler (+1%) insieme ai bancari Intesa e Unicredit (+0,97% entrambe).
    Ferma Bper (+0,03%). giù Mps (-1,65%), con lo spread tra Btp e Bund tedeschi stabile a 105,2 punti poco sopra i livelli dell’apertura e il rendimento in rialzo di 0,9 punto allo 0,579%. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source