Borsa:Asia chiude in calo, mercati nervosi per Omicron e Fed

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 14 DIC – Le Borse asiatiche chiudono in calo. I listini hanno affrontato una seduta all’insegna del nervosismo in vista delle prossime mosse della banche centrali ed in particolare per le decisioni della Fed. Gli investitori si mostrano cauti e guardano ai dati sulla diffusione della variante Omicron del coronavirus. Sullo sfondo il tema dei rincari delle materie prime e l’andamento del prezzo del gas e petrolio, Termina le contrattazioni in negativo Tokyo (-0,73%). Sul mercato dei cambi lo yen tratta sul dollaro a 113,60, e si rivaluta sull’euro a 128,10. A seduta ancora in corso sono in calo anche Hong Kong (-1,5%), Shanghai (-0,5%), Shenzhen (-0,1%), Seul (-0,5%) e Mumbai (-0,2%).
    Sul fronte macroeconomico in arrivo la produzione industriale dell’Eurozona. Dal Regno Unito previsti il tasso di disoccupazione, l’indice di retribuzioni medie e le variazioni delle richieste di sussidi disoccupazione. Dagli Stati Uniti attesi l’indice dei prezzi alla produzione e le scorte di petrolio settimanali. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source