Borsa:Asia chiude in calo, timori per inflazione e mosse Fed

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 14 GEN – Le Borse asiatiche concludono la seduta in calo con i timori per le prossime mosse della Fed sui tassi d’interesse e l’andamento al rialzo dell’inflazione. Tra gli investitori si guarda anche all’andamento dei contagi di Omicron con le eventuali misure di contenimento e gli effetti sulla ripresa economica.
    Tokyo archivia la settimana in calo dell’1,28%. Sul fronte valutario lo yen guadagna terreno sul dollaro a 113,70, e a 130,50 sull’euro. A contrattazioni ancora in corso è in rosso anche Hong Kong (-0,48%), Shanghai (-0,81%), Seul (-1,36%) e Mumbai (-0,44%). In controtendenza Shenzhen (+0,1%).
    Sul fronte macroeconomico in arrivo il Pil di Germania e Regno Unito, l’inflazione di Francia e Spagna e la bilancia commerciale dell’Eurozona. Prevista anche la produzione industriale della Gran Bretagna e degli Stati Uniti. Dagli Usa in arrivo la fiducia dei consumatori, le vendite al dettaglio e le scorte delle imprese. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source