Borsa:Asia chiude in netto rialzo, fari su sanzioni a Russia

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 25 FEB – Le Borse asiatiche chiudono in netto rialzo dopo il tonfo della vigilia con l’attacco della Russia in Ucraina. Gli investitori valutano l’impatto del conflitto a livello globale e le sanzioni della comunità internazionale alla Russia.
    Chiusura in netto rialzo per Tokyo (+1,95%). Sul mercato dei cambi lo yen prosegue la fase di rivalutazione sul dollaro a 115,20, ed è poco variato sull’euro a 129,20. A contrattazioni ancora in corso In rialzo anche Shanghai (+0,61%), Shenzhen (+1,26%), Seul (+1,06%), Mumbai (+2,62%). In controtendenza Hong Kong (-0,59%). I listini sono sostenuti dall’andamento del comparto tecnologico.
    Sul fronte macroeconomico in arrivo i dati della fiducia delle imprese e dei consumatori di Italia e dell’Eurozona. Dalla Germania e dalla Francia previsto il Pil finale del quarto trimestre. Dalla Francia atteso anche il dato sull’inflazione e i consumi. Dagli Stati Uniti gli ordini dei beni durevoli, i dati sui consumi e la fiducia dei consumatori. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source