Borsa:Asia in calo con Tokyo e cinesi,Europa vista in rialzo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 09 MAR – Seduta all’insegna della flessione per le Borse di Asia e Pacifico con Tokyo (-0,30%) che fallisce il tentativo di recupero dai minimi in 16 mesi mentre sul mercato si continua a guardare al conflitto in Ucraina e alle sue ripercussioni sulle economie globali.
    Il tema centrale resta sempre il progressivo rialzo dei costi per l’approvvigionamento delle risorse energetiche. Più marcate le flessioni delle Piazze cinesi a scambi in corso: Shanghai -1%, Shenzhen -1,2%, Hong Kong -1,4%. Tutto questo nonostante l’inflazione in Cina mostri nuovi segnali di stabilizzazione.
    Chiusa Seul l’unica in positiva è Sydney (+1,22%).
    Attesa in rialzo l’Europa e sono orientati in positivo anche i future su Wall Street. Da calendario macro previste per l’Italia le stime sulla produzione industriale di gennaio e la nota di febbraio sull’andamento dell’economia italiana. L’attesa degli investitori è alla riunione della Bce di domani. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source