Borsa:Europa in flessione dopo Wall Street, corre il greggio

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Le Borse europee proseguono la seduta in flessione dopo l’avvio negativo di Wall Street ed una serie di dati macroeconomici. I mercati si mostrano ancora nervosi con i timori per l’impatto dell’inflazione sulle decisioni delle banche centrali. Tiene banco anche il tema delle tensioni geopolitiche tra Ucraina e Russia. Intanto prosegue la corsa del prezzo del petrolio mentre è il calo il gas.
    L’indice d’area stoxx 600 cede lo 0,3%. In rosso Parigi (-0,66%), Londra (-0,58%), Parigi (-0,44%), Madrid (-0,36%) e Milano (-0,30%). Vendite sui titoli finanziari con le banche che cedono l’1,7%) e le assicurazioni lo 0,5%. Deboli le utility (-0,1%). Ad Amsterdam le quotazioni sono in calo del 2,2% a 69,30 euro al Mwh. A Londra il prezzo scende del 2,8% a 166 penny per Mmbtu. In rialzo il compoarto dell’energia con il petrolio rialza la testa. Ill Wti si attesta a 93,62 dollari al barile e il Brent sale a 95,01 dollari.
    Tra le altre materie prime l’oro è in rimonta e si attesta a 1.862 dollari l’oncia. Sul fronte valutario l’euro sul dollaro si rafforza a 1,1369 a Londra. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source