Borsa:Europa lima perdite in attesa Wall Street,Milano -0,2%

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 08 SET – Le Borse europee limano le perdite in vista dell’avvio di Wall Street dove i futures sono in calo.
    I mercati si mostrano nervosi in vista dei prossimi appuntamenti delle banche centrali e con l’ipotesi di un rallentamento degli aiuti per contrastare gli effetti del coronavirus sull’economia.
    Resta alta l’attenzione sull’andamento dei contagi e sulla campagna vaccinale globale.
    L’indice d’area stoxx 600 cede lo 0,8%. In calo Francoforte (-0,9%), Londra (-0,8%), Parigi e Madrid (-0,6%) e Milano (-0,2%). In flessione il comparto industriale (-1,3%), le banche (-0,9%), le auto (-1,3%) e l’energia (-0,2%). L’euro sul dollaro passa di mano a 1,1820, in lieve calo rispetto all’avvio di seduta.
    In fondo al listino principale di Piazza Affari, Stellantis e Prysmian (-2%). In rosso anche le banche con Unicredit (-0,7%), Banco Bpm (-0,6%), Intesa (-0,5%), Bper (-0,4%) e Mps (-0,3%).
    In forte rialzo Ferragamo (+5%), dopo i risultati del semestre, e Diasorin (+2,5%). Bene Tim (+0,9%), con le voci di una cordata con Cdp, Sogei e Leonardo (-0,5%) per il polo del cloud nazionale. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source