Borsa:Europa riduce rialzo iniziale, si guarda a trimestrali

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 31 GEN – Le Borse europee riducono il rialzo iniziale e proseguono in territorio positivo. Dopo le tensioni per le mosse della Fed, i mercati guardano ora ai risultati delle trimestrali per valutare l’intensità della ripresa economica. Intanto si attende la riunione della Bce in programma a metà settimana. Fari puntati sulle materie prime, in modo particolare su petrolio e gas. Sul fronte valutario l’euro sul dollaro è in rialzo a 1,1170 a Londra.
    L’indice d’area stoxx 600 guadagna l’1%. In rialzo Francoforte (+1,2%), Parigi (+0,85%), Madrid (+0,5%) e Londra (+0,3%). I listini sono sostenuti dal comparto informatico (+2,4%). Bene anche le utility (+0,9%), con il prezzo del gas in calo. Ad Amsterdam le quotazioni registrano un calo del 5,8% a 86,21 euro al Mwh. A Londra il prezzo scende del 5,4% a 208,40 penny per Mmbtu.
    Andamento positivo anche per le banche e la farmaceutica (+0,8%). Non brilla l’energia (+0,2%), con il prezzo del petrolio in rialzo. Avanzano il Wti a 87,70 dollari al barile (+1,05%) e il Brent a 90,93 dollari (+1%).
    Nel Vecchio continente sono positive le compagnie aeree (+0,7%). Ryanair (+0,7%), dopo i conti del terzo trimestre, Wizz Air (+0,6%) e Lufthansa (+0,1%). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source