Brembo: Tiraboschi presidente esecutivo, Bombassei emerito

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 17 DIC – L’assemblea di Brembo ha approvato il nuovo assetto di governo societario che vede Matteo Tiraboschi presidente esecutivo, Daniele Schillaci ceo e Alberto Bombassei, presidente emerito. Il nuovo assetto societario deliberato dall’assemblea arriva dopo la decisione di Alberto Bombassei di rinunciare alla carica di presidente e al ruolo di consigliere di amministrazione.
    L’assemblea ha nominato, per l’integrazione del consiglio di amministrazione, il Consigliere Roberto Vavassori, candidato dal socio di maggioranza Nuova Fourb Srl, titolare del 53,527% del capitale. Il consiglio di amministrazione ha preso atto del nuovo assetto di Governance ed ha conferito i poteri alle nuove cariche e costituito il Comitato di Indirizzo Strategico, approvando contestualmente il regolamento. Nella stessa seduta il board ha approvato il nuovo Codice di Corporate Governance Brembo, per adeguarlo alle raccomandazioni introdotte dal Codice di Corporate Governance, edizione 2020.
    Il cda ha infine deliberato l’adozione della Brembo Shareholders’ Engagement Policy, che, in “ossequio a quanto raccomandato dal Codice di Corporate Governance, disciplina ruoli, responsabilità e modalità dello svolgimento del dialogo tra Brembo e la pluralità dei suoi azionisti, attuali e potenziali”, spiega una nota di Brembo. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source