Carige: arriva prima filiale Smart, lo sportello è in video

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – GENOVA, 11 NOV – Carige ha aperto a Genova la prima filiale ‘Smart’ del gruppo dove la clientela potrà fare tutte le operazioni possibili in un normale sportello ma senza che ci sia un operatore dal vivo: l’impiegato di banca se necessario sarà collegato in videoconferenza. Un’area di self service con Atm di ultima generazione consentirà tramite bancomat di fare anche pagamenti in contanti. Lo sportello digitale assistito, ha sottolineato l’istituto nella presentazione odierna, è un’area specializzata ad oggi unica in Italia.
    Con l’assistenza in remoto di un operatore sarà possibile fare transazioni, avere consulenza e sottoscrivere contratti. Solo per operazioni ormai marginali o meno frequenti, come ad esempio il cambio di valuta, sarà necessario recarsi nelle ‘vecchie’ agenzie. Dopo quella di Genova è prevista l’apertura di filiali Carige Smart anche a Sanremo e, sempre a Genova, in Corso Sardegna, vicino all’ex mercato ortofrutticolo cittadino, e a Sestri Ponente nei primi mesi del 2022.
    “Per me è un grande onore e orgoglio che questa iniziativa venga presentata da Carige nella sua città, a Genova dove Carige è nata – ha detto l’amministratore delegato Francesco Guido -.
    Spero possa essere non soltanto un esperimento, ma al tempo stesso è una soluzione di modello organizzativo che può preludere a ottimizzazioni del bilancio della banca”. Non escludiamo che possano essere introdotte ulteriori innovazioni, ulteriori potenziamenti e che questo possa poi diventare una esperimento scalabile a livello nazionale”. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source