fd76d1aba1933c469c999f8109d8265b

Carige: giudice, dare ai Malcalza testo transazione Apollo

Economia
Pubblicità
Pubblicità

fd76d1aba1933c469c999f8109d8265b

(ANSA) – GENOVA, 27 MAG – La spuntano i Malacalza sull’accordo transattivo tra Carige e Apollo: dopo aver chiesto a più riprese di conoscerlo, possono ricevere copia del ‘settlement agreement’ tra la banca e il fondo americano per chiudere le controversie sulla cessione delle compagnie assicurative. Lo ha stabilito, secondo quanto ha verificato l’ANSA, il giudice di Genova Daniele Bianchi nell’udienza del 28 aprile sulla causa con cui Malacalza Investimenti ha impugnato la delibera dell’assemblea dei soci Carige del 29 maggio 2020 per la rinuncia delle azioni di responsabilità nei confronti degli ex amministratori Cesare Castelbarco e Pietro Montani.
    “Ritenendone la rilevanza ordina a Banca Carige l’esibizione in giudizio entro il 30/6/21 del settlement agreement e degli allegati dello stesso”, ha stabilito il giudice. Il testo, a quanto risulta, è già stato depositato da Carige in tribunale la scorsa settimana.
    Secondo le notizie già trapelate in autunno Malacalza Investimenti nell’impugnazione della delibera aveva sostenuto che l’accordo transattivo fra Carige e Apollo non sarebbe valido perché non sottoposto all’assemblea e questo inficia anche la rinuncia all’azione di responsabilità. Intanto, per stare sugli atti che i Malacalza potranno ricevere, nella controversia con Bce su Carige (non la recente maxi richiesta danni ma l’impugnativa del commissariamento), hanno ottenuto dal giudice della corte di giustizia Ue, che la Banca Centrale produca nella versione riservata la decisione del consiglio direttivo che ha sottoposto la banca al commissariamento, con le tre successive proroghe. (ANSA).
   



Go to Source