Clima: Legambiente in Italia nel 2021 187 fenomeni e 9 morti

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 29 DIC – Dal ‘medicane’ Apollo alle temperature record in estate, dalle piogge intense alle grandinate estreme: nel 2021 in Italia si sono verificati 187 fenomeni meteorologici che hanno provocato danni nei territori con 9 vittime. A tracciare il bilancio l’ Osservatorio Cittàclima di Legambiente realizzato in collaborazione con Unipol e con il contributo scientifico di Enel Foundation: Sicilia, Lombardia, Lazio, Campania, Veneto e Sardegna le regioni più colpite. Roma, Napoli, Catania, Palermo e Milano le città con i maggiori danni.
    Dal 2010 ad oggi i fenomeni meteorologici sono stati 1.181 e hanno provocato 264 morti e danni sul territorio con 637 Comuni dove si sono registrati eventi rilevanti, l’8% del totale. Oltre 27mila persone evacuate, a causa di frane ed alluvioni tra il 2016 ed il 2020,secondo il monitoraggio del Cnr.Legambiente chiede al Governo “di approvare il piano nazionale di adattamento, per fissare le priorità e indirizzare le risorse verso azioni davvero utili per la messa in sicurezza e la riqualificazione delle città e dei territori italiani”. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source