Da Parigi a Milano in 7 ore, Trenitalia alla conquista dell’Europa

Pubblicità
Pubblicità

Da Parigi a Milano in meno di 7 ore con il nuovo Frecciarossa ed entro il 2022 l’Alta Velocità unirà Madrid e Barcellona. Dopo il debutto in Francia è questo il prossimo obiettivo che si pone Trenitalia e il suo ad Luigi Corradi. Dalla banchina del binario 4, in Stazione Centrale a Milano il manager sottolinea l’importanza di questa giornata che rompe il monopolio che aveva il Tgv. “Abbiamo creato un treno che è veramente europeo, infatti iniziamo in Francia ma poi in futuro andremo in Austria, in Germania”.
    “E’ stato un viaggio molto emozionante e anche molto divertente – racconta l’ad – Il treno era completamente pieno, con un sacco di giovani”, in tanti sono saliti anche a Lione per venire a Torino e Milano (fermate intermedie Chambery e Modane). “Costa meno del Tgv, appena è uscita l’offerta mia figlia che fa l’architetto a Parigi ha cambiato il biglietto e ha voluto provare il nuovo treno” racconta una signora in attesa dell’arrivo del treno. “Abbiamo lanciato tante offerte a 20 euro per far provare il servizio e poi ci sono quattro classi di servizio come in Italia con la Standard, la Premium, la Business e la Executive. Il vantaggio principale (rispetto al Tgv, ndr) è il servizio a bordo in cui c’è un po’ di Made in Italy in più per i francesi (con i piatti d’autore dello Chef stellato Carlo Cracco), coccoliamo il nostro passeggero” spiega Corradi.
    Ad accogliere i passeggeri di questo primo viaggio anche un flashmob in ‘salsa francese’ con ballerine del can can, Napoleone, Asterix e Obelix e ‘caratteri’ d’Oltralpe.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source