Dell’Erba, ‘le Bcc punto di riferimento per Pmi e famiglie’

Pubblicità
Pubblicità

Le Bcc sono un “partner solido e lungimirante”, “del settore produttivo del paese, formato da piccole e medie imprese”, del terzo settore e delle famiglie vsto che nel 2022, “il 16 per cento dei finanziamenti per l’acquisto della casa è stato erogato da una Bcc-cr”.
    Lo afferma il presidente dei Federcasse Augusto dell’Erba all’assemblea della federazione cui partecipa il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 140esio anniversario della costituzione della prima Cassa Rurale italiana.
    “Le quote di mercato del Credito Cooperativo – spiega – sono molto significative nel finanziamento delle aziende con meno di 20 addetti (oltre il 25 per cento del totale dei crediti erogati) e nelle microimprese fino a 6 addetti (circa il 18 per cento).
    Quasi un quarto del totale dei crediti alle imprese artigiane, a quelle agricole e a quelle del turismo è erogato dalle Bcc-cr”.
    “Il Credito Cooperativo è riferimento anche per il Terzo settore, il commercio, le costruzioni. E anche per le tipiche produzioni del Made in Italy che trainano le esportazioni (le quattro “A” di abbigliamento, alimentare, arredamento e automazione) rispetto alle quali le Bcc-cr”.
    “La loro solidità – ha concluso – è ben rappresentata dai principali coefficienti patrimoniali: il Cet1 ratio – il rapporto tra il capitale di classe 1 e le attività ponderate per il rischio – ha raggiunto il 22,4%”.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source