Ecomondo-Key Energy chiude con un +41% di presenze

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – Ecomondo-Key Energy, la rassegna della green economy italiana organizzata da Italian Exhibition Group, ha chiuso i battenti oggi alla Fiera di Rimini con un +41% di presenze totali rispetto al 2021 (e un +15 sull’edizione record del 2019). Raddoppiate le presenze estere, 600 buyer esteri provenienti da 90 paesi e 2.537 business matching sulla piattaforma digitale. Gli espositori sono stati 1.400, contro i 1200 del 2021, su 130.000 metri quadrati: 160 i convegni, fra i quali gli Stati Generali della Green Economy.
    La 25/a edizione di Ecomondo (dedicata all’economia circolare) e 15/a di Key Energy (dedicata alle fonti rinnovabili) hanno raccolto il meglio delle tecnologie made in Italy e internazionali in materia di bio-economia circolare, gestione e valorizzazione dei rifiuti e delle acque reflue, rigenerazione dei suoli e dei mari e crescita blu sostenibile e rischio idrogeologico, assieme alle soluzioni e tecnologie nel settore del solare, fotovoltaico e sistemi di accumulo, eolico on shore e off shore, efficientamento energetico nell’industria e negli edifici, ed un focus sulle città sostenibili e mobilità elettrica.
    «All’inizio, Ecomondo contava 3mila metri quadrati espositivi – ha dichiarato nel suo intervento in fiera il Ministro dell’Ambiente e Sicurezza energetica Gilberto Pichetto -. Dopo 25 anni questo numero si è moltiplicato per 40, fino a 130 mila.
    Numeri che danno l’idea delle opportunità da cogliere sia per il futuro, sia per le tecnologie che ci permettono di guardare a una produzione energetica diversa».
    A causa del successo di quest’anno, dal 2023 Ecomondo e Key Energy si staccheranno e diverranno due manifestazioni separate.
    La Fiera di Rimini è diventata troppo piccola per ospitarle insieme. Ecomondo tornerà a Rimini dal 7 al 10 novembre del 2023, preceduta, dal 22 al 24 marzo 2023, dalla prima edizione di Key The Renewable Energy Expo. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source