Edison lancia piano rinnovabili, 3 mld investimenti al 2030

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – Edison investirà 3 miliardi di euro in tutta Italia per lo sviluppo eolico e fotovoltaico, aumentando la propria capacità rinnovabile installata dagli attuali 2 gigawatt a 5 gigawatt. E’ quanto prevede il piano di sviluppo industriale delle fonti rinnovabili al 2030.”A fine piano la generazione rinnovabile rappresenterà il 40% del nostro mix produttivo in uno sforzo importante di abbattimento delle emissioni climalteranti”, dice l’amministratore delegato di Edison, Nicola Monti, durante la conferenza stampa di presentazione del piano. “Vogliamo accompagnare il Paese nella transizione energetica per raggiungere gli obiettivi di carbon neutrality – aggiunge -. Il nostro è un piano di crescita concreto e sostenibile che integra le diverse fonti di produzione introducendo anche sistemi di flessibilità”. La pipeline di sviluppo rinnovabile prevede, come primo step, “di realizzare nuova potenza eolica e fotovoltaica per 1.500 MW nei prossimi 3 anni”, prevalentemente nel Sud Italia (1.300 MW), ma anche al Centro (più di 100 MW) e in maniera inferiore al Nord (circa 70 MW), spiega l’executive vice president Power Asset Edison, Marco Stangalino. Nel settore eolico e fotovoltaico Edison ha attualmente circa 1,1 GW di potenza installata. “Siamo anche impegnati – aggiunge Stangalino – nello sviluppo di ulteriore capacità rinnovabile per la produzione dell’idrogeno verde e di 1 GW di sistemi di stoccaggio e flessibilità come i pompaggi idroelettrici e le batterie al 2030”. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source