Enel: nel 2021 utile netto cresce del 22,2%

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 17 MAR – Risultato netto in crescita per Enel nel 2021 a 3.189 milioni di euro (2.610 milioni nel 2020, +22,2%), con il risultato netto ordinario del Gruppo a 5.593 milioni (5.197 milioni nel 2020, +7,6%). Lo rende noto la società energetica dopo l’approvazione del cda indicando un indebitamento finanziario netto a 51.952 milioni di euro (45.415 milioni di euro nel 2020, +14,4%) in aumento principalmente per gli investimenti del periodo.
    I ricavi sono in crescita a 88.006 milioni di euro (66.004 milioni di euro nel 2020, +33,3%), l’Ebitda ordinario a 19.210 milioni di euro (18.027 milioni di euro nel 2020, +6,6%) ed l’Ebit a 7.680 milioni di euro (8.455 milioni di euro nel 2020, -9,2%). Gli investimenti sono saliti a 13 miliardi di euro (+27,5%) per accelerare la transizione energetica. Il dividendo è 0,38 euro per azione (+6,1%) e l’amministratore delegato Francesco Starace ha assicurato che nel 2022 salirà a 0,40 euro.
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source