Engineering: raggiunge il 91,5% l’opa su Be Shaping Future

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 16 DIC – Engineering supera il 91,591% delle adesioni all’opa obbligatoria sul 28,105% del capitale di Be Shaping the Future e raggiunge quindi le condizioni per il prossimo avvio della revoca delle azioni e quindi del de-listing della società dal segmento (Egm) Euronext Growth Milan. Come si legge in una nota “la risposta del mercato premia l’operazione, sostenuta dagli azionisti Bain Capital e NB Renaissance, che vede il gruppo Be come parte del gruppo Engineering nel quadro di un progetto sinergico e complementare finalizzato alla realizzazione di un’azienda all’avanguardia in Italia nel settore dei servizi finanziari, operativa nel mercato europeo e internazionale”.
    L’integrazione con Be “permetterà ad Engineering di accrescere e migliorare la value proposition per offrire soluzioni più competitive per i clienti”.
    Il termine ultimo per i titolari delle azioni Be per aderire all’Opa obbligatoria, ricorda Engineering, è oggi alle 17.30.
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source