Ex Blutec, verso accordo sindacale per fabbrica Mole Urbana

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – TORINO, 10 NOV – Si va verso l’accordo tra i sindacati, la procedura straordinaria e la Up per l’acquisizione del ramo d’azienda Prototipi di Blutec ex Stola da parte della società del designer Umberto Palermo. L’intesa, che dovrebbe essere firmata nelle prossime settimane, prevede l’assunzione entro fine anno dei primi quindici dipendenti provenienti dalla ex Blutec, che lavoreranno al progetto Mole Urbana, la gamma di quadricicli elettrici prossima alla produzione. Lo stabilimento, che si trova a Orbassano (Torino), veniva utilizzato da Stola per la produzione pilota di automobili.
    Mole Urbana arriverà sul mercato nel 2023. La gamma comprende il quadriciclo leggero, quello pesante e quello pesante per uso lavoro. Il mondo del quadriciclo è in piena espansione: è passato da 7.000 unità a più di 20.000 all’anno con un interesse crescente dei costruttori. Anche la Renault ha di recente confermato la fiducia in questo segmento con il rilancio del Twizy. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source