Fca joint venture con Engie Eps per lauto elettrica

Fca: joint venture con Engie Eps per l’auto elettrica

Economia
Pubblicità

9549dab029fdcaac4121f13cc02a1d34

Fca Italy ed Engie Eps hanno stipulato un memorandum d’intesa per costituire una joint venture con l’obiettivo di creare un’azienda leader nel panorama europeo della e-mobility che proporrà soluzioni e servizi innovativi per consentire a tutti di accedere alla mobilità elettrica in maniera semplice e conveniente. La joint venture offrirà in tutta Europa una gamma completa di prodotti e soluzioni come infrastrutture di ricarica e pacchetti di energia verde per tutti i clienti di veicoli elettrici. La nuova realtà sarà un’azienda tecnologica italiana di e-mobility, con accesso a un portafoglio di oltre cento brevetti, un solido team di progettisti elettrici e di sistemi e con una consolidata esperienza nell’industria automobilistica.
    Fca ed Engie Eps prevedono di firmare l’intera serie di accordi entro la fine dell’anno e di costituire la joint venture nel primo trimestre del 2021. “La joint venture potrà consentire un coinvolgimento ancora maggiore di entrambe le parti per ampliare l’attuale cooperazione e sviluppare ulteriormente prodotti e servizi innovativi che favoriscano e sostengano una transizione priva di ostacoli alla mobilità elettrica nell’area europea”, commenta l’amministratore delegato di Fca Mike Manley.
    “La firma di questo Memorandum d’Intesa è la testimonianza dell’impegno comune volto ad accelerare questa trasformazione verso un futuro più sostenibile” sottolinea Carlalberto Guglielminotti, amministratore delegato e direttore generale di Engie Eps. 



Go to Source