Fincantieri intesa con Aspi su monitoraggio autostrade

Fincantieri: intesa con Aspi su monitoraggio autostrade

Economia
Pubblicità

04b6616f657e7791e9d41dc673586fad

(ANSA) – TRIESTE, 12 NOV – La controllata di Fincantieri NexTech (ex Insis S.p.A.), solution provider in informatica ed elettronica, ha firmato con Autostrade Tech (Gruppo Autostrade per l’Italia; Aspi), e IBM, un accordo per un sistema di nuova generazione di monitoraggio e sicurezza delle infrastrutture autostradali.
    L’accordo ha durata pluriennale e prevede attivazione, commercializzazione e manutenzione congiunta del sistema stesso.
    Questo entrerà in esercizio sulla rete Aspi alla fine del mese.
    L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività di Aspi, che ha da tempo dato avvio a un progetto per la sorveglianza di ponti, viadotti, cavalcavia e gallerie. Fincantieri NexTech, che ha competenze in optronica, telecomunicazioni, information technology e la cybersecurity, con i partner ha strutturato una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale di IBM, che si avvarrà dell’uso di droni, IoT (Internet of Things) e modellazione digitale 3D, per monitorare le oltre 4.500 opere sulla rete autostradale. Il sistema sarà messo a disposizione anche delle altre concessionarie autostradali europee e internazionali.
    L’accordo verrà presentato il 24 novembre nel corso di un evento in remoto. (ANSA).
   



Go to Source