Fisco: Mef, entrate 11 mesi 2021 salgono a 441 mld (+12%)

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – Nel periodo gennaio-novembre 2021 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 441.477 milioni di euro, segnando un incremento di 47.831 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno 2020 (+12,2%). Lo comunica il Mef. Il gettito dell’IRPEF si attesta a 181.211 milioni di euro con un incremento di 10.605 milioni di euro (+6,2%). L’Iva ha contribuito in maniera prevalente all’aumento delle imposte indirette (196,8 miliardi) con un aumento di 22,1 miliardi di euro (+21,1%). Il mese di novembre registra una variazione positiva delle entrate tributarie pari a 7.385 milioni di euro (+13,1%), determinata dall’incremento del gettito delle imposte dirette di 5.373 milioni di euro (+17,2%) e delle imposte indirette di 2.012 milioni di euro (+8,0%). “Il confronto tra i primi undici mesi 2021 e quelli del corrispondente periodo del 2020 presenta ancora un evidente carattere di disomogeneità per effetto del lockdown e delle conseguenti misure economiche e di sospensione dei versamenti dirette ad affrontare l’emergenza sanitaria” spiega il Mef. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source