Gazprom, a marzo aumentati i flussi verso Italia

Pubblicità
Pubblicità

Gazprom a marzo ha aumentato i flussi di gas verso Italia, Polonia e Turchia, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Lo riporta Bloomberg citando il colosso dell’energia russo. Gazprom fornisce il gas ai clienti in “linea con le richieste e i contratti sottoscritti”. Il gruppo russo, inoltre, evidenzia come il “riempimento degli stoccaggi prima dell’inverno è una sfida per l’Unione Europea”.

Riprende intanto il flusso del gas attraverso il gasdotto Yamal-Europe dopo che stamane si era registrata una interruzione. Lo riporta Bloomberg citando l’operatore di rete Gascade. Il flusso è attualmente in senso contraria rispetto alla normale direzione e va dalla Germania alla Polonia. La sezione del gasdotto ha “cambiato direzione spesso negli ultimi mesi, non è necessariamente un’indicazione di qualsiasi decisione di tagliare i flussi”, evidenzia Gascade. I flussi inversi dalla Germania alla Polonia erano a 2,7 GWh/h alle 9 del mattino. 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source