Generali: portavoce, con Donnet centrati tutti obiettivi

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 25 MAR – “Sotto la guida di Philippe Donnet e del suo management team, Generali ha lanciato e portato a termine due piani strategici triennali con successo, centrando o superando ogni volta tutti gli obiettivi, finanziari e industriali, annunciati al mercato, nonostante il contesto molto sfidante”. Lo afferma un portavoce di Generali nel giorno della presentazione del piano della lista alternativa a quella proposta dal Cda. “Generali oggi è un leader del settore assicurativo europeo, con un’eccellente profittabilità e una solida situazione patrimoniale e finanziaria”, aggiunge il portavoce, che ricorda come lo scorso dicembre sia stato “lanciato il nuovo piano strategico “Lifetime Partner 24: Driving Growth”, con target ambiziosi e credibili basati sulla crescita sostenibile.
    “Lifetime Partner 24: Driving Growth” è il miglior piano possibile per il gruppo Generali e i suoi stakeholders” Si tratta di “un piano frutto di un lavoro durato quasi un anno, che ha coinvolto centinaia di manager di tutto il gruppo, fondato su una visione di Generali chiara, coerente e realistica per i prossimi tre anni, e che sarà implementato grazie a una squadra di manager con un solido track record di risultati”, spiega la società deò Leone. “Allo stesso tempo, il Consiglio di Amministrazione ha migliorato ulteriormente la governance del gruppo secondo le best practice internazionali, esercitando la facoltà di presentare una propria lista per il rinnovo: la lista dei candidati posizionerà Generali al di sopra della media europea in termini di indipendenza e parità di genere e aggiungerà significative competenze a livello internazionale in aree prioritarie come l’ambito ESG e la trasformazione digitale”, conclude il portavoce di Generali. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source