Generali:nuova strategia clima,investimenti fino a 9,5 mld

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 30 GIU – Generali aggiorna la strategia del Gruppo sul cambiamento climatico. La nuova strategia è stata condivisa con il consiglio di amministrazione presieduto da Gabriele Galateri di Genola.
    Tra i nuovi obiettivi c’è la realizzazione tra il 2021 e il 2025 di ulteriori investimenti in obbligazioni verdi e sostenibili per un valore compreso tra 8,5 e 9,5 miliardi. Il target è in continuità con il precedente obiettivo di realizzare 4,5 miliardi nel periodo 2019-2021, che è stato superato con un anno d’anticipo grazie a investimenti pari a 6 miliardi a fine 2020. La nuova strategia di Generali sul cambiamento climatico aggiorna e sviluppa ulteriormente quella approvata nel febbraio 2018, adottando azioni significative relative a investimenti e sottoscrizione, che rappresentano le attività core della Compagnia, impegnata per un futuro a basso impatto climatico.
    Generali ha collocato recentemente il primo Sustainability Bond emesso da una compagnia assicurativa europea, confermando la posizione di leadership in materia di sostenibilità. Si tratta del Tier 2 in euro con scadenza giugno 2032 per un importo pari a 500 milioni, emesso in formato sustainable, in linea con il Sustainability Bond Framework di Gruppo.
    “Il Gruppo Generali annuncia oggi nuovi ambiziosi obiettivi della propria strategia sul clima, in linea con il proprio impegno e le proprie convinzioni in materia e forte dei risultati già raggiunti”, afferma il Group ceo di Generali, Philippe Donnet. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source