Gli appuntamenti della settimana: fari su BCE e Recovery plan

Economia

Settimana ricca di dati macro quella in partenza oggi:  il dato “principe” sarà il PIL del secondo trimestre trimestre cinese che dovrebbe tornare in territorio positivo e fornire un’idea dell’entità del recupero.

Sotto i riflettori inoltre la riunione della BCE e il tanto atteso Consiglio europeo per l’approvazione del Recovery Plan.
Su quest’ultimo aspetto, proseguono gli incontri bilaterali tra i vari Paesi e lunedì si vedranno la Merkel e Conte

Sul fronte macro, importanti saranno anche i dati su vendite al dettaglio e produzione industriale di giugno negli USA, che forniranno maggiori indicazioni sullo stato dell’economia statunitense in un mese in cui sono iniziati a risalire i contagi.

In Europa, avremo inoltre l’indice ZEW di fiducia degli analisti, atteso in miglioramento nella componente corrente, così come i dati del mercato del lavoro UK.

Sul fronte Banche centrali, questa settimana si terrà l’incontro della Banca centrale canadese, che dovrebbe mantenere fermi i tassi, così come quella di BoJ e BCE. Anche quest’ultima, visto il miglioramento dei dati macro non dovrebbe apportare modifiche alla politica monetaria.

Fari accesi infine sulle trimestrali Usa: secondo le stime compilate da FactSet, gli utili delle società dell’S & P 500 subiranno un crollo di quasi il 45% (il calo peggiore dal quarto trimestre del 2008).

Di seguito la tabella con gli appuntamenti giorno per giorno redatta da MPS Capital:



Go to Source

Commenti l'articolo