‘Imprese vincenti’, il roadshow di Intesa Sanpaolo a Cuneo

Pubblicità
Pubblicità

Cuneo ospita oggi la terza tappa del roadshow di Imprese Vincenti, il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle piccole e medie imprese. In questa quarta edizione di Imprese Vincenti i filoni progettuali del PNRR acquistano una rilevante centralità, rappresentando sia alcuni dei parametri di selezione delle aziende che i temi portanti del tour che farà tappa nelle principali città italiane.
 

   Dopo gli incontri di Milano e Torino, la tappa di Cuneo è dedicata alla digitalizzazione ed è ospitata nello ‘Spazio Varco’, dove dieci “imprese vincenti” piemontesi e liguri raccontano la propria storia aziendale, le scelte strategiche che le hanno portate a consolidare il percorso di sviluppo, le azioni di innovazione sviluppate in questo particolare contesto economico. Le aziende sono Galup e Dragone che operano nel settore agroalimentare; Dino Bikes Multitel Pagliero e Phase Motion Control attive nel comparto della meccanica; Ramaplast nella stampa e packaging; T.Mariotti nei settori nautico e automotive; Gismondi 1754 nella gioielleria; Roboplast nella gomma e plastica, e Pastorfrigor nel metalmeccanico.
    Presentata lo scorso maggio, l’iniziativa di ‘Imprese Vincenti’ ha raccolto un ampio interesse in tutta Italia grazie all’opportunità offerta alle imprese di essere inserite in programmi di accompagnamento alla crescita e di visibilità a livello nazionale realizzati da Intesa Sanpaolo e dai partner del progetto. Ben 4.000 Pmi, che complessivamente contano 150.000 dipendenti e registrano circa 35 miliardi di fatturato, si sono autocandidate sul sito della banca. Tra queste ne sono state selezionate 140 che spiccano per investimenti in piani di rilancio e trasformazione secondo le direttrici indicate dagli obiettivi del Pnrr. 
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source