Intesa: competitività pmi è connessa al capitale umano

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 04 NOV – Competitive prima e dopo la pandemia grazie al know how delle proprie persone, al mix di tecnologia e formazione, agli investimenti per mantenere e sviluppare il proprio capitale umano. Queste le Imprese Vincenti presentate durante la tappa ‘Persone e Capitale Umano’, la settima del digital tour ‘Imprese Vincenti 2021’ che Intesa Sanpaolo dedica alla valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane.
    “La pandemia ha contribuito a riposizionare l’assoluta centralità del capitale umano nelle strategie imprenditoriali, ma da sempre la competitività dell’industria italiana è connessa al saper fare e al know how delle persone”, afferma il responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese. “Oggi stiamo assistendo a una crescente presa di coscienza sulla necessità di essere preparati ad affrontare il cambiamento e a saper utilizzare prontamente strumenti innovativi e digitali, per garantire all’impresa proprio competitività e sviluppo”, aggiunge Barrese, sottolineando che questo “comporta il miglioramento delle politiche sulla qualità del capitale umano”. Oggi “la domanda di nuove competenze, e quindi nuovi set di fabbisogni formativi, è continua e riguarda tutti i settori, a prescindere dalle dimensioni del business e dall’industry di riferimento”.
    Giunto alla terza edizione, il programma Imprese Vincenti ha selezionato quest’anno 112 aziende concentrando l’attenzione sui fattori di successo delle piccole e medie imprese nel particolare contesto economico segnato dagli effetti della pandemia. La tappa ‘Persone e Capitale Umano’ ha visto la partecipazione di 14 Pmi vincenti: Astelav (Torino), Aton (Treviso), Beantech (Udine), Bending Spoons (Milano), Bonomi Industries (Brescia), Fapim (Lucca), Irion (Torino), Metaltecnica (Novara), Minifaber (Bergamo), Sogedim (Milano), Steel Tech (Bari), Telebit (Pordenone), Walter Tosto (Chieti), Zeta Service (Milano). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source