db8db70e75b44e3d6bb20f71c48965f9

Lapo Elkann investe nella svizzera Youngtimers

Economia
Pubblicità
Pubblicità

db8db70e75b44e3d6bb20f71c48965f9

(ANSA) – MILANO, 21 LUG – Garage Italia entra nell’orbita di Youngtimers, società quotata in Borsa a Zurigo e Lapo Elkann reinveste diventando uno dei principali azionisti con il 23,04% del capitale. ‘Youngtimer’ nel gergo degli appassionati di auto sono quei veicoli che hanno 20-30 anni e la società svizzera si è specializzata in questo mercato da collezione che ora vuole consolidare concentrandosi sulle generazioni più giovani di consumatori e su modelli di business sostenibili incentrati sull’e-commerce.
    “Garage Italia si è costruita un nome e una presenza importanti nel mondo automobilistico italiano nel corso degli anni. Gli investimenti di Youngtimers AG contribuiranno a portare le nostre competenze e la conoscenza del settore automobilistico da collezione sul mercato globale” commenta Lapo Elkann che rimarrà presidente di Garage Italia. Lindemann rimarrà il presidente della Youngtimers Ag in Svizzera e della Youngtimers Classics negli Stati Uniti, Izabela Depczyk e il delegato di YTME, Massimiliano Iuliano, entreranno a far parte del cda di Garage Italia. Enrico Vitali si è dimesso consensualmente da a.d di Garage Italia.
    Youngtimers ha collocato 50 milioni di nuove azioni, al prezzo di 0,70 franchi svizzeri per azione, raccogliendo 35 milioni di franchi svizzeri. Oltre a L. Holding Srl, società di investimento di Lapo Elkann, l’aumento di capitale è stato sottoscritto anche da un piccolo numero di investitori professionali, tra cui il presidente e già azionista della società Adam Lindemann, che ora detiene ora oltre il 3% mentre il vicepresidente Clive Ng, uguagliando l’investimento di Lapo Elkann, è arrivato a detenere il 23,04% del capitale. Tutti si sono impegnati a non cedere le proprie azioni fino alla fine del 2022. (ANSA).
   



Go to Source