Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Lavoro: Orlando, salto qualità su controlli,grazie a Regioni

(ANSA) – ROMA, 02 AGO – “Può sembrare un passaggio meramente tecnico”, ma non è così, perché oggi si compie “un salto di qualità” sul fronte della prevenzione degli infortuni sul lavoro: con queste parole il ministro del Lavoro Andrea Orlando, ringraziando il vicepresidente della Conferenza delle Regioni Michele Emiliano, inquadra l’annuncio, dato oggi, nel corso di una conferenza stampa, della definizione del percorso di collaborazione che l’Inail avvierà con le Regioni e le Province autonome, con l’intento di implementare ulteriormente i flussi informativi già scambiati con l’Istituto sui dati relativi all’andamento degli incidenti e delle malattie professionali.
    Quello odierno, dice, è “un passo cui guardare con un po’ di rammarico per non averlo fatto prima”, visto che il Sinp (Sistema informativo nazionale per la prevenzione) era previsto da un decreto del 2008, tuttavia “siamo consapevoli che questa possibilità di costruire una banca dati” avviene “alla luce degli attuali sviluppi tecnologici sull’intelligenza artificiale”. Per Orlando, inoltre, con questa iniziativa che prende vita “si rompe quella sorta di ‘gelosia’ del dato della Pubblica amministrazione”, una “ritrosia”, spiega, che, una volta accantonata, “permette di avere ispezioni intelligenti e qualificate”. (ANSA).
   



Go to Source

Exit mobile version