Leonardo consegna al Kuwait i primi 2 di 28 Eurofighter Typhoon

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – Leonardo ha consegnato al Kuwait i primi due Eurofighter Typhoon della maxicommessa da 28 aeroplani destinati alla Forza Aerea del paese. Sono atterrati oggi in Kuwait. “Ottima operazione per l’Italia, è la dimostrazione del successo dei prodotti dell’industria nazionale all’estero e rappresenta un importante passo per il consolidamento della posizione dell’industria italiana nel mondo”, commenta il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini: “La Difesa è di stimolo per lo sviluppo di prodotti innovativi e sempre più tecnologicamente avanzati”, sottolinea.
    “Gli Eurofighter Typhoon che abbiamo realizzato per la Forza Aerea del Kuwait – dice l’a.d. di Leonardo, Alessandro Profumo – sono i più avanzati mai prodotti nella storia del programma europeo. Equipaggeremo il paese con una importante capacità di difesa aerea e, in sinergia con l’Aeronautica Militare, abbiamo addestrato i loro piloti nei nostri centri di formazione in Italia realizzando infrastrutture all’avanguardia in Kuwait per ospitare e manutenere una flotta di 28 velivoli. La milestone che celebriamo oggi è il risultato di una proficua collaborazione tra i due paesi, che ha visto lavorare in maniera sinergica Istituzioni, Forze Armate e Industria”.
    Leonardo – ricorda una nota – con le sue attività realizza circa il 36% del valore dell’intero programma con un ruolo chiave nella componente aeronautica e in quella dell’elettronica di bordo. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source