0599631176fad4cc14396b4fda83b3cf

Leonardo-Maire Tecnimont, alleanza per innovare l’industria

Economia
Pubblicità
Pubblicità

0599631176fad4cc14396b4fda83b3cf

(ANSA) – ROMA, 27 MAG – Maire Tecnimont e Leonardo hanno firmato “un accordo mirato a supportare l’evoluzione del tessuto produttivo attraverso la progettazione di impianti greenfield e brownfield di nuova generazione per la trasformazione delle risorse naturali e nella chimica verde, fornendo soluzioni integrate di cyber security e per la digitalizzazione dei processi operativi”. Parte così “una alleanza strategica per la realizzazione di impianti industriali di nuova generazione in Italia e all’estero”. Impianti “sicuri, iperconnessi. Una soluzione integrata, vincente, distintiva” da proporre “in tutti i Paesi in cui l’Italia è esportatore, dove è forte il made in Italy”: il punto di partenza, come sottolineato alla firma dell’accordo, è una “alleanza strategica tra due eccellenze tecnologiche”, Leonardo e Maire Tecnimont, “per la transizione energetica e la transizione digitale della filiera industriale italiana nel mondo”, per farla evolvere “verso un modello sostenibile e sicuro”, integrando l’impiantistica fisica, punto di forza di Maire Tecnimont, e l’impiantistica digitale, punto di forza di Leonardo, per mettere insieme una offerta commerciale, “andare sui mercati e offrire queste potenzialità”.
    La collaborazione – è stato spiegato – ha un orizzonte di 24 mesi per la fase di avvio: riguarderà sia i nuovi impianti (greenfield) sia quelli già operativi (brownfield) nell’industria della trasformazione delle risorse naturali. Sono tre le aree di intervento: cyber security, digitalizzazione e decarbonizzazione.
    “Il rilancio della nostra economia – commenta il presidente di Maire Tecnimont, Fabrizio Di Amato – passa anche attraverso la spinta innovativa delle eccellenze industriali ed imprenditoriali italiane a supporto della trasformazione digitale e della transizione energetica”. E l’a.d. di Leonardo, Alessandro Profumo, sottolinea: “L’accordo che firmiamo oggi rappresenta un tassello importante per la doppia trasformazione digitale ed ecologica del sistema industriale e rispecchia un’idea di sostenibilità a tutto tondo, in cui la sicurezza gioca un ruolo fondamentale”; “Ci mettiamo insieme – aggiunge – per una collaborazione con obiettivi di lunghissimo termine, per far bene le cose”. (ANSA).
   



Go to Source