Marcegaglia: stampa digitale su acciaio in finale Compasso d’Oro

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 28 OTT – Il Gruppo Marcegaglia è entrato nella selezione finale del Compasso d’Oro ADI 2022, l’ADI Design Index 2021, nella categoria Ricerca per l’Impresa. E’ un primo riconoscimento (a fronte di oltre 1.000 prodotti candidati, 233 sono stati quelli selezionati dall’Osservatorio Permanente del Design come espressione del miglior design italiano) che arriva per ‘Marcegaglia Digital Print’, un’innovativa tecnologia di stampa digitale in linea su acciaio zincato preverniciato, applicata per la prima volta alla lavorazione in continuo, su larga scala, dei coils.
    L’annuncio è arrivato ieri nel corso dell’evento organizzato a Milano da Adi, l’Associazione per il Disegno Industriale. Il Gruppo Marcegaglia è stato così inserito nel novero di quanti potranno concorrere alla XXVII edizione del Compasso d’Oro che si svolgerà nel 2022.
    L’innovazione apportata da Marcegaglia – viene spiegato – punta a industrializzare la stampa digitale su coils, rendendo possibile soddisfare ogni esigenza di creatività del cliente, fino a personalizzare qualsiasi elemento semilavorato in acciaio per larghezze che possono arrivare a 1.500 mm e lunghezze potenzialmente infinite, con prestazioni garantite anche per utilizzi esterni. L’impianto di lavorazione di Marcegaglia Digital Print si trova all’interno di Marcegaglia Ravenna, il più importante stabilimento siderurgico e polo logistico intermodale del gruppo. Per il settore, evidenzia la società, “si tratta di una novità assoluta: Marcegaglia è la prima azienda italiana ad adottare questa tecnologia e si vuole candidare a scrivere il futuro del design industriale, mettendo insieme estetica e funzionalità, digitale e sostenibilità, per aprire il mercato siderurgico a orizzonti di creatività e personalizzazione finora sconosciuti”. Il coil realizzato da Marcegaglia grazie al Digital Print è esposto, con gli altri prodotti selezionati, alla mostra allestita da ADI presso l’ADI Design Museum di Milano e aperta fino al 7 novembre. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source