Mediaset: quota Prosieben in azioni, sfiora 24% diritti voto

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – MediaforEurope, ovvero Mediaset dopo il trasferimento della sede in Olanda, sta convertendo quasi completamente la sua quota nella tedesca Prosieben, della quale è molto ampiamente primo azionista, da derivati in azioni.
    Lo si apprende dalle comunicazioni alla BaFin, l’authority tedesca sui mercati finanziari, nelle quali emerge che i diritti di voto del Biscione sono a un totale del 23,9%, con un 21,6% in azioni, quindi ‘diretti’.
    Un anno fa la quota in azioni era al di sotto del 10% e la scelta di Mfe è quella di ribadire una presenza di lungo periodo e potenzialmente attiva in Prosieben, della quale secondo fonti di mercato il Biscione, attraverso altri prodotti finanziari, detiene un totale poco inferiore al 25% delle quote, con la possibilità di salire appena al di sotto del 30% accordata dalle autorità tedesche.
    Per ora Mfe non appare intenzionata ad accrescere la sua quota nel gruppo media in Germania, anche se sta analizzando diversi dossier per quell’espansione internazionale alla quale sta lavorando da tempo. Di sicuro il Biscione con questa mossa ribadisce una forte disponibilità finanziaria e attende l’assemblea di Prosieben del prossimo maggio nella quale verranno sostituiti tre componenti del Supervisory board del gruppo tedesco, per il quale finora Mfe non ha presentato candidati. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source