Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Mef: sugli extraprofitti c’è un tetto massimo che salvaguarda il sistema

“La misura proposta dal ministro dell’economia e delle finanze, condivisa e approvata dal Consiglio dei ministri nasce sulla scia di norme già esistenti in Europa in materia di extra margini bancari”. Lo fa sapere il Ministero dell’economia in una nota sul nuovo prelievo sugli extraprofitti delle banche. “Al tempo stesso – si precisa – la misura, ai fini della salvaguardia della stabilità degli istituti bancari, prevede anche un tetto massimo per il contributo che non può superare lo 0,1% del totale dell’attivo”.

“Gli istituti bancari che hanno già adeguato i tassi sulla raccolta così come raccomandato lo scorso 15 febbraio con specifica nota da Bankitalia, raccomandazione poi richiamata dal ministro Giorgetti in occasione dell’assembla Abi lo scorso 5 luglio, non avranno impatti significativi come conseguenza della norma approvata ieri in Cdm”. Lo chiarisce il Ministero dell’economia e delle finanze in una nota sul prelievo sugli extra margini delle banche.

Per approfondire Agenzia ANSA Milano maglia nera d’Europa. Le banche bruciano quasi 9 miliardi – Economia – Ansa.it Come funziona la tassa sugli extraprofitti (ANSA)

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Go to Source

Exit mobile version