Messina porre le fondamenta di una crescita inclusiva

Messina, porre le fondamenta di una crescita inclusiva

Economia
Pubblicità
Pubblicità

86b06a9a7c85e8fc6d569f68f34f4a5a

“La pandemia di Covid-19 ha provocato una grave contrazione economica globale, causando un disagio senza precedenti sia per le persone che per le aziende di tutto il mondo. Le disuguaglianze preesistenti sono state esacerbate dalla pandemia. Abbiamo la responsabilità’ di contribuire per ridurre queste diseguaglianze e promuovere una crescita inclusiva e sostenibile; per questa ragione e’ fondamentale stabilire un quadro d’azione comune”. L’a.d. di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, presenta così l’impegno che si appresta a svolgere al B20 come presidente della task force Finanza e Infrastrutture.
    “L’asimmetria negli effetti richiede simmetria nella risposta e i problemi globali richiedono un coordinamento e una cooperazione globali”, dice: “In questo senso, è fondamentale promuovere investimenti che generano alto impatto economico e sociale per rafforzare i territori delle nostre comunità, facilitare l’accesso ai servizi di credito, in particolare per le micro e le piccole e medie imprese, rafforzare le filiere strategiche globali, così come affermare il ruolo di ESG e sostenibilità come principi di base degli investimenti globali e dei progetti infrastrutturali. È fondamentale che le normative finanziarie globali considerino l’impatto della pandemia quando vengono elaborate riforme prudenziali, mirando ad aumentare la coerenza delle norme, la trasparenza e l’attribuzione di responsabilità”.
    “In linea con l’impegno generale del B20 – sottolinea Messina – la nostra task force intende proporre raccomandazioni attuabili ed efficaci, porre le fondamenta di una crescita inclusiva e portare nel presente il futuro più luminoso che desideriamo per le prossime generazioni. (ANSA).
   



Go to Source