Miliardario giapponese perde oltre 40 milioni di dollari per il day trading

Economia

Oltre quattro miliardi di yen (4,4 miliardi di yen, per la precisione, pari a circa 41 milioni di dollari). A tanto ammontano le perdite accumulate durante la pandemia  con il trading online dal miliardario giapponese Yusaku Maezawa, fondatore ed ex Ceo della società di e-commerce Zozo, a causa della volatilità del mercato.

Perdite, che come lo stesso miliardario ha ammesso, sono state causate dalla scarsa conoscenza del day trading.

“Sono stato accecato dalle oscillazioni del mercato guidate dal virus e ho perso 4,4 miliardi di yen attraverso ripetuti scambi di azioni a breve termine, attività con cui non ho familiarità” ha spiegato Maezawa su Twitter. Che si rammarica:” Con 4,4 miliardi di yen  quante persone avrei potuto aiutare?”

Non è la prima volta che il magnate giapponese, che ha un patrimonio netto di 3,5 miliardi di dollari secondo i dati compilati da Bloomberg, fa scalpore per i suoi post su Twitter.

All’inizio di quest’anno, aveva scritto di essere alla ricerca di una donna, che volesse accompagnarlo nel suo viaggio sulla luna sul razzo di Elon Musk, programmato nel 2023.

Day trading

Il day trading consiste nella compravendita di strumenti finanziari durante una singola giornata di negoziazione. In pratica, tutte le posizioni vengono chiuse a fine giornata e si ricomincia ad operare il giorno successivo.

I day trader comprano e vendono più asset nello stesso giorno, o anche più volte in un giorno, per trarre vantaggio dai piccoli movimenti di mercato.



Go to Source

Commenti l'articolo