Moda: Nhn commerce acquista controllo Coltorti boutique

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ANCONA, 06 LUG – Nhn commerce, distributore globale e licenziatario di marchi nel settore fashion e beauty in Corea, è diventata socio di maggioranza di Coltorti, retailer multibrand di moda e lusso con sede a Jesi (Ancona). Lo fa sapere l’azienda marchigiana in una nota stampa, chiarendo che la società asiatica ha acquisito quote della famiglia Coltorti e sottoscritto un aumento di capitale da 10 milioni di euro di Ikonic srl, cui fanno capo le sue boutique e il sito di e-commerce che distribuisce in 102 Paesi nel mondo.
    Nel nuovo assetto societario, Maurizio Coltorti rimane amministratore e socio con una rilevante quota di minoranza.
    Nuovo amministratore delegato è Riccardo Bilancioni, già managing director della società, il quale ha annunciato che “continueremo ad avere la nostra sede in Italia e a lavorare con tutti i nostri collaboratori sul territorio”.
    Nhn Commerce fa parte del gruppo tecnologico coreano Nhn quotato alla borsa di Seoul che vanta un giro d’affari pari a 1,6 miliardi di dollari nel 2022, in un ampio portafoglio di attività tra cui tecnologia cloud, piattaforme di pagamento digitale ed altro a supporto del retail. Coltorti, fondata nel 1934, da tre generazioni fa capo alla famiglia jesina; è tra primi retailer multicategoria in Italia con un fatturato di circa 70 milioni di euro di euro nel 2022.
    Previsti il rebranding che sarà annunciato a febbraio 2024 durante la fashion week donna di Parigi, e nel quarto trimestre del 2024 l’apertura di una boutique di 600mq ad Andermatt in Svizzera, la prima all’estero. La partnership, avviata già da inizio 2023, “porterà al rafforzamento del modello di business omnichannel, creando nuove sinergie tra i negozi fisici e lo store virtuale e andrà ad arricchire l’esperienza d’acquisto dei clienti, personalizzata e sempre più immersiva”. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source