Nasce Terra Next,nuovo acceleratore startup e pmi innovative

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Nasce Terra Next, il programma di accelerazione per startup e piccole e medie imprese innovative operanti nel settore della Bioeconomia. Frutto dell’iniziativa di Cdp Venture Capital, il programma è parte della Rete Nazionale Acceleratori Cdp, un network presente su tutto il territorio, con l’obiettivo di aiutare la crescita di startup specializzate nei mercati a maggiore potenziale. Terra Next vede la partecipazione di Intesa Sanpaolo Innovation Center in qualità di co-ideatore e promotore e il supporto di Cariplo Factory che gestirà operativamente il programma.
    Con una dotazione iniziale di circa 3,8 milioni di euro stanziati dal Fondo Acceleratori di Cdp Venture Capital oltre a circa 1,3 milioni stanziati da Intesa Sanpaolo Innovation Center e i partners, Terra Next è progettato su un asse temporale di 3 anni. Ogni anno verrà lanciato un percorso di accelerazione di 12 settimane con base a Napoli.
    “La Bioeconomia è al centro delle misure di sviluppo economico inclusivo dell’Unione Europea e rappresenta un settore particolarmente strategico per l’Italia”, commenta Francesca Bria, Presidente di Cdp Venture Capital – “Terra Next – aggiunge – nasce per potenziare la crescita delle giovani imprese italiane innovative”.
    “Con questa iniziativa confermiamo e rafforziamo il sostegno alle startup e alle pmi ad alto contenuto tecnologico che operano nel settore della bioeconomia – spiega Giuseppe Nargi, direttore regionale Campania, Calabria e Sicilia di Intesa Sanpaolo.
    “La Bioeconomia non è soltanto una priorità del nostro tempo, ma anche un’eccellenza del Made in Italy”, evidenzia Riccardo Porro, Chief Operating Officer di Cariplo Factory. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source