Nel bresciano azienda si converte dal ferro al Padel

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 01 FEB – Da una crisi a un’opportunità. La bresciana Forgiafer in 6 anni ha riconvertito la sua produzione, dai cancelli e recinzioni standardizzati in ferro battuto ai campi da padel, ed è nata Italian Padel. Oggi, grazie all’intuizione del suo fondatore Claudio Galuppin, riceve una richiesta di preventivo ogni 8 minuti e punta per il 2022 a un fatturato tra i 20 e i 22 milioni di euro.
    Dal 2016 quando è nata Italian Padel, ha venduto oltre 1.600 campi in 19 Paesi del mondo, dal Belgio al Marocco, dalla Francia al Canada, dalla Svizzera al Regno Unito. Per ora il mercato principale è ancora l’Italia (solo il 30% dei campi costruiti) è all’estero ma “entro 2 anni – si legge in una nota – l’obiettivo è quello di ribaltare completamente la percentuale e arrivare a registrare il 65% degli ordini oltre confine”.
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source