Nicholas Stern riceve la Laurea Honoris Causa in Cattolica

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 16 DIC – Le trasformazioni del clima mettono l’umanità di fronte a un “bivio” che ci costringe ad agire con urgenza per rivedere “il modo in cui organizziamo le nostre economie” e a puntare su “investimenti e innovazione” per evitare il “rischio di un’immensa distruzione”. E’ l’appello di Nicholas Herbert Stern, autore del primo rapporto sugli aspetti economici del cambiamento climatico, contenuto nella sua lectio cathedrae magistralis pronunciata a Milano venerdì 16 dicembre nell’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in occasione del conferimento della laurea honoris causa in Scienze bancarie, finanziarie e assicurative dell’Ateneo.
    “L’opera di Stern rappresenta un punto di riferimento, al quale ispirarsi, per l’Ateneo e per la Facoltà per questa sua capacità di coniugare la qualità del rigore scientifico nell’analisi e la tensione etica su tematiche di altissimo valore per l’uomo e la nostra casa comune” commenta la preside Elena Beccalli leggendo le motivazioni con cui la facoltà ha proposto all’unanimità di conferire allo studioso il titolo.
    “Solo un’azione concordata tra politica e scienza (economica) può aiutare a trovare soluzioni alle crisi nelle quali siamo immersi. Ciò vale non solo per i problemi ambientali, ma per tutti gli ambiti del vivere sociale: basti pensare alla gestione della pandemia e, per molti versi, anche alla guerra in Ucraina” osserva il rettore dell’Università Cattolica Franco Anelli.
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source