Nuovi ribassi per la benzina, il prezzo self scende a 1,675 euro al litro

Pubblicità
Pubblicità

Nuovi ribassi per la benzina nonostante ieri le quotazioni internazionali abbiano chiuso in rimbalzo: secondo l’elaborazione di Quotidiano Energia il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 1,675 euro al litro (1,680 il dato di ieri), con i diversi marchi compresi tra 1,659 e 1,682 euro al litro (no logo 1,671).

Il prezzo medio praticato del diesel self va a 1,780 euro al litro (contro 1,785), con le compagnie tra 1,765 e 1,786 euro al litro (no logo 1,776).   Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è 1,824 euro al litro (1,830 il dato precedente), con gli impianti colorati che praticano prezzi tra 1,755 e 1,880 euro al litro (no logo 1,727). La media del diesel servito va a 1,924 euro al litro (contro 1,931), con i punti vendita delle compagnie che praticano prezzi medi compresi tra 1,859 e 1,987 euro al litro (no logo 1,830).

I prezzi praticati del Gpl si posizionano tra 0,794 a 0,813 euro/ì al litro (no logo 0,789). Infine il prezzo medio del metano auto si colloca tra 2,865 e 3,349 (no logo 2,869).

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source