P.a: Virgone, ad aprile arriva piattaforma interoperabilità

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 02 MAR – “A fine aprile parte la piattaforma dell’interoperabilità dove alcune grandi pubbliche amministrazioni come l’Agenzia delle Entrate, l’Anagrafe, il ministero dell’Interno e l’Inps cominceranno a mettere in interoperabilità i loro dati”. Lo ha detto l’amministratore unico di PagoPa, Giuseppe Virgone, all’evento ANSA: ‘Contanti addio, il futuro digitale dei pagamenti’.
    Con PAgoPa abbiamo iniziato un percorso e non si torna indietro.
    Siamo a buon punto”, ha detto Giuseppe Virgone, spiegando che “nel 2020 PagoPA ha fatto 100 milioni di transazioni, nel 2021 sono state 182 milioni con una crescita dell’80%, nei primi due mesi del 2022 abbiamo fatto 53 milioni di transazioni con una crescita del 110% rispetto all’anno scorso. Abbiamo 42 milioni di persone che usano PagoPA. E in controtendenza rispetto alla media nazionale, il 63% dei pagamenti della Pa che avvengono sotto PagoPA sono effettuato con strumenti di pagamento elettronico digitale”. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source