PagoPA:a fine anno 180 mln transazioni,per oltre 34 mld euro

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 03 NOV – La piattaforma dei pagamenti elettronici pagoPA oggi gestisce in media circa 500 mila transazioni al giorno e per la fine del 2021 “si stimano un totale di circa 180 milioni di transazioni, per un controvalore economico che supera i 34 miliardi di euro”. Sono le cifre fornite dall’amministratore unico di PagoPA Giuseppe Virgone in audizione presso la commissione di vigilanza sull’anagrafe tributaria.
    Guardando al bacino degli utenti, ha aggiunto, fin qui circa 36 milioni di persone e quasi 2 milioni di imprese hanno effettuato almeno un pagamento verso lo Stato gestito tramite pagoPA. “Inoltre, un dato estremamente significativo riguarda la fiducia che i cittadini hanno nei servizi forniti da PagoPA: basti pensare che ogni mese circa 300 mila carte vengono salvate nel wallet della piattaforma attraverso i vari canali messi a disposizione” ha sottolineato.
    Parlando poi dell’app IO, lanciata nell’aprile del 2020 “e che permette alle diverse Pubbliche Amministrazioni, locali o nazionali, di raccogliere tutti i servizi, le comunicazioni e i documenti in un unico luogo e di interfacciarsi in modo semplice, rapido e sicuro con i cittadini”, Virgone ha detto che ha superato i 22 milioni di download in un anno e mezzo.
    Attualmente, vede circa 6 mila enti a bordo, che hanno messo online e a disposizione della cittadinanza anche tramite IO quasi 34mila servizi. Nel solo mese di settembre 2021 si è registrato un incremento di 160 enti (138 Comuni) con 11 mila nuovi servizi per semplificare la vita dei cittadini.
    L’amministrazione di PagoPA ha quindi ricordato che tra le funzionalità attive sull’app IO c’è anche quella che permette di scaricare al cittadino la propria Certificazione verde Covid-19.
    Nel solo giorno di entrata in vigore del cosiddetto Green Pass per l’accesso ai luoghi di lavoro, venerdì 15 ottobre 2021, le visualizzazioni di certificati verdi in app IO hanno oltrepassato la soglia di 1,6 milioni. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source