Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Pensioni: 400mila assegni erogati da 42 anni

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – Sono quasi 400mila gli assegni dipensione Ivs (invalidità, vecchiaia e superstiti) che hanno una decorrenza anteriore al 31/12/1980. E’ quanto emerge dalle tabelle Inps riportate da Itinerari previdenziali secondo il quale sono 353.779 le pensioni previdenziali del settore privato che sono state erogate quando al Quirinale c’era Pertini e Ronald Reagan non si era ancora insediato alla Casa Bianca. Nel complesso le pensioni con oltre 42 anni di decorrenza tra pubblico e privato – emerge dagli Osservatori Inps – sono 399.686 ma 181.418 di queste sono state liquidate per invalidità o inabilità (166.426 nel privato, 14.992 nel pubblico). Quasi un terzo delle pensioni complessive in vigore da oltre 42 anni sono state erogate a superstiti del settore privato (148.723) con un’età media alla decorrenza di 37,62 anni (sono chiaramente rimasti in vita coloro che l’hanno ricevuta in età più giovane).
    Ci sono ancora nel privato 38.630 pensioni di vecchiaia erogate prima della fine del 1980 con un’età media alla decorrenza di 53,39 anni. Per il settore pubblico le pensioni di vecchiaia ancora in vigore da prima del 1981 quando le regole prevedevano la possibilità di accedere alla baby pensione, sono 17.325 con un importo medio mensile di 1.462,92 euro. (ANSA).
   



Go to Source

Exit mobile version