Per Unicredit un semestre record, utile a 4,4 miliardi

Pubblicità
Pubblicità

Unicredit mette a segno un primo semestre record con un utile di 4,4 miliardi. Il risultato del secondo trimestre è di 2,3 miliardi sopra le stime. Gli analisti indicavano infatti 1,87 miliardi di euro.
    I ricavi ammontano a 5,9 miliardi nel trimestre, in crescita del 24,4%.
    La banca ha aggiornato la guidance 2023, alzando i ricavi netti superiori a 21,5 miliardi l’utile netto rettificato di oltre 7,25 miliardi e ha alzato la distribuzione agli azionisti ad almeno 6,5 miliardi.
    “Nonostante l’incertezza sugli sviluppi macroeconomici, sappiamo di essere ben equipaggiati per il futuro grazie alla nostra chiara strategia, a un mix di business ben diversificato e al continuo miglioramento dell’efficienza operativa”, dice a commento dei risultati il ceo di Unicredit, Andrea Orcel. “Continuando a sprigionare il grande potenziale insito nella nostra rete commerciale, abbiamo prodotto il migliore primo semestre di sempre” osserva il banchiere.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source